Pagina 1 di 10 12345678 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 92

Discussione: Formula 1 2018

  1. #1
    Superforumisti L'avatar di Red division
    Data registrazione
    09-01-2015
    Residenza
    Da Sud a Nord
    Messaggi
    2,020
    Thanks
    47
    Thanked 140 Times in 123 Posts

    Predefinito Formula 1 2018





    Riparte questa settimana il mondiale di Formula 1 2018. Torna il GP di Francia a Le Castellet nel calendario mentre esce di scena Sepang. Come sempre si inizia da Melbourne, 10 team partecipanti con la McLaren passata a Renault, Toro Rosso con Honda e ritorna Alfa Romeo sulla Sauber seppur in questa fase iniziale in una veste di solo sponsor.

    In breve le principali novità tecniche e non, partendo tra le meno significative.
    Ad inizio anno ha fatto molto discutere la scelta di Liberty media di abolire la figura delle grid girls in pista, scelta che ha scatenato la protesta di molti. Decisione ovviamente marginale rispetto al contesto ma che effettivamente trova poco senso ma credo sia stata fatta dalla proprietà in nome di un finto buonismo vivendo un po’ l’onta del caso Weinstein e di tutti i suoi strascichi. Contestualmente, si è voluto anche ingraziarsi ulteriormente gli sceicchi milionari proprietari delle piste medio orientali.
    Un po’ più significativo è invece il cambio di orario della partenza dei GP, posticipato di 1 ora e 10: in Europa si partirà dunque alle 15.10, anche qui una tradizione spazzata via in un batter d’occhio.

    Ma la delusione più grande quest’anno, per noi italiani, è la scomparsa totale della Rai nel mondo della Formula 1. Sempre più ridotta all’osso nel corso degli ultimi anni, dopo varie trattative quest’anno il servizio pubblico ha deciso di rinunciare in toto a trasmettere la serie. Una diretta che andava avanti da 50 anni e passa, la terza competizione mondiale in ordine di audience dopo Super Bowl e Olimpiadi e la Rai se la fa passare via così.
    L’Italia che nella Formula 1 e nel motorsport ha scritto pagine di storia, che è custode del gioiello assoluto che è la Ferrari (per non parlare di Alfa, Lamborghini, ecc.) rimane vergognosamente senza F1 in chiaro.
    Ovviamente ci saranno state scelte aziendali alla base (la direzione intrapresa da Liberty media sulle tv va in senso contrario a quella professata dal vecchio Ecclestone) ma resta comunque inspiegabile, soprattutto agli occhi dell'appassionato una mossa del genere. Oltretutto dopo una stagione molto buona della Ferrari che dopo anni sembra aver ritrovato performance, pensiamo un po' se quest'anno dovesse essere quello buono e al clamoroso autogol che farebbe la nostra tv.
    Sa quasi di presa in giro, ci daranno giusto il GP di Monza. Scelta chiaramente ovvia, calcolata e spudorata: non si dimentica infatti che 2 anni fa Stato e Regione elargirono soldoni per il mantenimento dell’evento. Figurarsi se si potevano perdere questa occasione per sbandierare al vento questo impegno assuntosi.
    In Germania (patria di Mercedes, nonché di Vettel e Rosberg per restare nel contemporaneo) la tv pubblica trasmetterà interamente il mondiale, Sky locale rimane a secco. Tanto per dire.

    Tornando in tema, è l’anno del debutto dell’infradito sulle vetture. Auto bellissime, a mio parere le più piacevoli all’occhio dalla rivoluzione di 4 anni fa ma che purtroppo vengono sporcate da questo obbrobrio che nessuno ancora sa se sarà veramente utile. Io infatti rimango molto molto scettico, piazzare un palo di fronte alla visuale del pilota non eleva affatto lo standard di sicurezza per quel che mi riguarda.
    Lasciando perdere l’aspetto estetico, credo che durante la stagione emergeranno delle problematiche. I piloti, quasi come a sentirsi intimiditi dalla federazione, non hanno criticato poi così tanto la scelta a parte mr. “sucks my balls” Magnussen, che notoriamente non è uno che se le risparmia (con lui anche Hamilton e Hulkenberg non hanno esitato ad esporsi).
    Visibilità limitata e disturbata specie in condizioni ambientali precarie, allungamento dei tempi di estrazione del pilota dal cockpit, ovvi problemi sulle piste con i sali e scendi, pilone centrale che può raccogliere e trattenere oggetti presenti in pista e soprattutto il non aver mai fatto una simulazione di gara con questo dispositivo sono le maggiori criticità. Ma vedremo quello che succederà.





    Pirelli ci mette il suo aggiungendo una nuova mescola, la Hypersoft che diventa la più soffice in assoluto di tutta la gamma proposta. Giusto per rendere le cose sempre più facili.
    Importantissima poi la disponibilità dei motori: solo 3 per team, in media 1 per ogni 7 gara. Questa è una limitazione di non poco conto, gioco forza qui quasi tutti dovrebbero ricevere delle penalità durante la stagione.
    Sui test: già 8 giorni non sono tanti, quest’anno si è aggiunta anche la neve a Barcellona per cui si è girato ancora meno del solito in pista. La prima settimana è stata caratterizzata da temperature assolutamente fuori range abitudinale, per cui anche il lavoro in pista ne ha risentito.
    Una delle poche certezze è data dalla potenza della Mercedes. Tantissimi giri, mai problemi e soprattutto preoccupante potrebbe essere il fatto che non hanno mai utilizzato le gomme morbide. Più che altro ci si è dedicati principalmente all’affidabilità così come fatto dalla Ferrari che risulta essere ancora dietro magari a sgomitare con la Red Bull che è davvero una macchina molto molto interessante.
    Il gruppo degli altri, è aperto dalla Haas stando alle cose viste in Spagna ma non ne sarei così convinto proiettandoci lungo la stagione. Il motore è una certezza ma per farsi avanti serve altro. Renault è un progetto che come già detto l’anno scorso mi intriga molto: bisogna ancora aspettare un po’ ma in questa stagione non sarebbe male vederli lottare per la quarta posizione e direi che i mezzi ci sono. La Mclaren non se la passa affatto bene, anche quest’anno diversi problemi ed è difficile inquadrare la situazione. Il motore Renault sta creando qualche noia, si sono aggiunti anche degli evidenti problemi di surriscaldamento che ovviamente hanno fatto impensierire tutti a Woking.
    All’opposto in Toro Rosso, per ora Honda tutto sommato ha retto (anche se sembra loro abbiano usato più unità rispetto ad altri nei giorni di test) mentre si è avuto qualche problemino sul sistema dei freni. Force India viene data in discesa rispetto all’anno scorso, mantengo ancora delle riserve perché è necessario capire come lavorerà il corpo vettura visto che il motore non si discute.
    Non mi aspetto grandi cose da parte della Williams. La mano di Lowe si dovrà vedere prima o poi, ma la filosofia della vettura non sembra essere stata stravolta e con una coppia acerba sarà difficile raccogliere qualcosa di buono. Dovrebbe soffrire anche la Sauber, qui faremo tutti il tifo per Leclerc ma fondamentalmente ha ragione Marchionne: sarebbe già tanto arrivare penultimi alla fine.


    Ci sarebbe tanto altro da dire, giocato qualcosina in antepost ma le quote sono calate. Stanno uscendo le quote per Melbourne, si spera innanzitutto in una stagione divertente e possibilmente tinta di rosso.

    Buon mondiale a tutti e forza Ferrari
    Ultima modifica di Red division : 19-03-2018 alle ore 19.29.55
    Staking plan
    Stake 1/10 1% BR
    Stake 2/10 2% BR
    Stake 3/10 3% BR
    Stake 4/10 4-5% BR

    Bilancio 2018 [27/05] : +37.37

    Bilancio 2017:+25.88
    Bilancio 2016: +69.58
    Bilancio 2015: ​+119.62

  2. The Following 3 Users Say Thank You to Red division For This Useful Post:

    alex1976a (20-03-2018),capofortuna (19-03-2018),giumak (19-03-2018)

  3. #2
    Apprendista L'avatar di giumak
    Data registrazione
    05-07-2011
    Residenza
    Lisboa
    Messaggi
    181
    Thanks
    10
    Thanked 7 Times in 6 Posts

    Predefinito Re: Formula 1 2018

    Sara' il 34esimo GP di Australia, finora se ne sono disputati 11 ad Adelaide e successivamente 22 ad Albert Park, situato a Melbourne.

    -Quando si disputava ad Adelaide, il GP di Australia era l'ultimo della stagione, risultando decisivo nella conquista del Mondiale. Da quando nel 1996 si e' spostato a Melbourne e' diventato il primo GP dell'anno, ad eccezione delle stagioni 2006 e 2010 (disputati in Bahrain), dove e' stato rispettivamente il terzo ed il secondo.

    Il recordman di vittorie e' Michael Schumacher con 4 successi, mentre le altre voci sono comandate da piloti ancora in attivita': Hamilton e' il primo in pole position (6 come Senna) e podi (7), mentre Raikkonen e' il primo per giri veloci (6 con quello dell'anno scorso).

    L'Australia e' stata tradizionalmente terreno di caccia per la McLaren: la scuderia britannica e' prima per vittorie (11), pole position (10) e podi (26), ma insegue ad una lunghezza la Ferrari nei giri veloci (9 contro 8).


    Considerate queste statistiche ed il fatto che la Ferrari se vorrà riscattare gli ultimi anni dovrà iniziare bene fin da subito accendo:
    Vettel pilota più veloce nella 1° sessione di libere@3.75 stake 2 e Raikkonen visto che qui a Melbourne sembra andare forte @13 stake 1

    speriamo bene e forza




  4. #3
    Superforumisti L'avatar di Red division
    Data registrazione
    09-01-2015
    Residenza
    Da Sud a Nord
    Messaggi
    2,020
    Thanks
    47
    Thanked 140 Times in 123 Posts

    Predefinito Riferimento: Formula 1 2018





    Si inizia alle 2 di questa notte. Come sempre all'inizio è difficile per tutti fare previsioni, compreso i bookmakers.

    Pensavo di giocare Hulkenberg da primo sfavorito nel gruppo 2 nelle qualifiche ma effettivamente potrebbe essere un azzardo non da poco, la Mclaren nei test ha dimostrato di andare bene nel giro secco e nel caso dovesse piovere il talento di Alonso dovrebbe emergere maggiormente benché la bontà della sua vettura sia ancora in discussione.
    Allora sotto l'ipotesi di una qualifica bagnata (e la probabilità è altissima) per il momento gioco la Red Bull che qui ha già presentato diverse novità annunciate volte ad incrementare l'efficienza aerodinamica. E' vero che l'anno scorso non andarono forte qui e che c'è il gap motoristico tra il Renault e Mercedes e Ferrari ma la pioggia potrebbe mitigare questo svantaggio e Verstappen ormai sappiamo quanto vada forte sul bagnato.

    Verstappen pole position @13 stake 0.5 eurobet
    Staking plan
    Stake 1/10 1% BR
    Stake 2/10 2% BR
    Stake 3/10 3% BR
    Stake 4/10 4-5% BR

    Bilancio 2018 [27/05] : +37.37

    Bilancio 2017:+25.88
    Bilancio 2016: +69.58
    Bilancio 2015: ​+119.62

  5. #4
    Novellino
    Data registrazione
    26-08-2017
    Messaggi
    80
    Thanks
    6
    Thanked 7 Times in 6 Posts

    Predefinito Riferimento: Formula 1 2018

    Vertsappen vincente PL3 @5.5 Stake 1.5
    Verstappen vincente gruppo(Verstappen-Bottas-Vettel-Ricciardo) @2.80 stake 3

    Come detto guistamente da Red,Verstappen va molto forte sull'acqua e siccome ci sono alte possibilità di pioggia per le qualifiche prendo l'olandese senza rimpianti.
    Vettel non bene oggi e penso che con la pioggia la Ferrari possa soffrire come è successo l'anno scorso ad esempio a Monza.
    Il favorito resta sempre Hamilton in tutte le condizioni,ma quando piove le carte si mischiano e i colpi di scena sono molto più probabili.

  6. #5
    Forumista L'avatar di ac1990
    Data registrazione
    16-08-2012
    Messaggi
    306
    Thanks
    33
    Thanked 34 Times in 27 Posts

    Predefinito Re: Formula 1 2018

    Una giocata sul giro veloce di uno tra Bottas (3,75) ed i due Red Bull (entrambi @9) è consigliata vista la diversa strategia rispetto agli altri piloti?

  7. #6
    Apprendista L'avatar di giumak
    Data registrazione
    05-07-2011
    Residenza
    Lisboa
    Messaggi
    181
    Thanks
    10
    Thanked 7 Times in 6 Posts

    Predefinito Re: Formula 1 2018

    Citazione Originalmente inviato da ac1990 Visualizza messaggio
    Una giocata sul giro veloce di uno tra Bottas (3,75) ed i due Red Bull (entrambi @9) è consigliata vista la diversa strategia rispetto agli altri piloti?
    Personalmente vedendo le quote penso ci stia solo su Verstappen. Bottas ancora non convince, se non mi sbaglio ha anche investito nelle qualifiche e parte 15°. In casa RedBull il più veloce sembra essere appunto Verstappen che magari potrebbe approfittare della pioggia per fare una bella gara e magari anche il giroveloce. Ricciardo parte 8° dunque nel traffico e non sembra andare forte (miglior giro in 1:22:1) ed è dietro di ben 1 secondo da Hamilton, perciò lo escludo.


    Io lascio perdere i giri veloci e vado direttamente sulla gara. Hamilton è sicuramente il gran favorito ma la quota è irrisoria perciò provo Verstappen e Raikkonen (entrambi@8.50) i quali sono gli unici che a mio avviso potrebbero impensierire l'attuale campione del mondo, sperando magari in una sua brutta partenza. Vediamo che succede

  8. #7
    Superforumisti L'avatar di Red division
    Data registrazione
    09-01-2015
    Residenza
    Da Sud a Nord
    Messaggi
    2,020
    Thanks
    47
    Thanked 140 Times in 123 Posts

    Predefinito Riferimento: Formula 1 2018

    Citazione Originalmente inviato da ac1990 Visualizza messaggio
    Una giocata sul giro veloce di uno tra Bottas (3,75) ed i due Red Bull (entrambi @9) è consigliata vista la diversa strategia rispetto agli altri piloti?
    La logica induce a provarci però non riesco a sbilanciarmi. Come al solito la Red Bull fa una strategia alternativa salvando un treno di ultrasoft. C'è da considerare il degrado gomma anche se sembra che si vada su una sosta e allora si potrebbe fare. Bottas non l'abbiamo visto spingere ma comunque guida una Mercedes. Da tenere d'occhio il meteo, io aspetterò domattina per capire un po' meglio la situazione ma a stake bassi si potrebbe provare.

    Citazione Originalmente inviato da Red division Visualizza messaggio
    Pensavo di giocare Hulkenberg da primo sfavorito nel gruppo 2 nelle qualifiche ma effettivamente potrebbe essere un azzardo non da poco, la Mclaren nei test ha dimostrato di andare bene nel giro secco e nel caso dovesse piovere il talento di Alonso dovrebbe emergere maggiormente benché la bontà della sua vettura sia ancora in discussione.
    Allora sotto l'ipotesi di una qualifica bagnata (e la probabilità è altissima) per il momento gioco la Red Bull che qui ha già presentato diverse novità annunciate volte ad incrementare l'efficienza aerodinamica. E' vero che l'anno scorso non andarono forte qui e che c'è il gap motoristico tra il Renault e Mercedes e Ferrari ma la pioggia potrebbe mitigare questo svantaggio e Verstappen ormai sappiamo quanto vada forte sul bagnato.

    Verstappen pole position @13 stake 0.5 eurobet
    Sembrava scontata la pioggia in qualifica che però arriva prima, poi la pista ha tutto il tempo di asciugarsi ed Hamilton fa il mostro.

    Con la penalità di Bottas, Alonso partirà 10°. Vediamo se finalmente questo sarà un inizio buono per la McLaren, parte appena davanti al suo compagno e spero lo batta.
    Williams come previsto in zona bassa ma Stroll è stato bravo nella sua qualifica. Spero non si vada ad inguaiare nelle prime fasi con Bottas subito dietro lui, a Sirotkin credo ci sia poco da rimproverare e dalla penultima posizione non dovrebbe essere facile risalire fino al compagno.

    Alonso - Vandoorne 1
    Stroll - Sirotkin 1

    @2.07 stake 1.5 planet


    Kimi è già dato sfavorito contro Vettel, ci provo piano. Vero che Seb ha perso qualcosa in una curva e poteva finire davanti però in gara e soprattutto alla partenza tutto può succedere (stuzzica pure Kimi leader al primo giro visto che Hamilton ogni tanto si blocca allo start).

    Vettel - Raikkonen 2 @2.37 stake 1
    Staking plan
    Stake 1/10 1% BR
    Stake 2/10 2% BR
    Stake 3/10 3% BR
    Stake 4/10 4-5% BR

    Bilancio 2018 [27/05] : +37.37

    Bilancio 2017:+25.88
    Bilancio 2016: +69.58
    Bilancio 2015: ​+119.62

  9. The Following User Says Thank You to Red division For This Useful Post:

    ac1990 (25-03-2018)

  10. #8
    Forumista L'avatar di ac1990
    Data registrazione
    16-08-2012
    Messaggi
    306
    Thanks
    33
    Thanked 34 Times in 27 Posts

    Predefinito Re: Formula 1 2018

    Dopo l'ingresso della SC non ci speravo più, ma alla fine giro veloce di Ricciardo!

  11. #9
    Superforumisti L'avatar di Red division
    Data registrazione
    09-01-2015
    Residenza
    Da Sud a Nord
    Messaggi
    2,020
    Thanks
    47
    Thanked 140 Times in 123 Posts

    Predefinito Riferimento: Formula 1 2018

    Citazione Originalmente inviato da Red division Visualizza messaggio
    La logica induce a provarci però non riesco a sbilanciarmi. Come al solito la Red Bull fa una strategia alternativa salvando un treno di ultrasoft. C'è da considerare il degrado gomma anche se sembra che si vada su una sosta e allora si potrebbe fare. Bottas non l'abbiamo visto spingere ma comunque guida una Mercedes. Da tenere d'occhio il meteo, io aspetterò domattina per capire un po' meglio la situazione ma a stake bassi si potrebbe provare.



    Sembrava scontata la pioggia in qualifica che però arriva prima, poi la pista ha tutto il tempo di asciugarsi ed Hamilton fa il mostro.

    Con la penalità di Bottas, Alonso partirà 10°. Vediamo se finalmente questo sarà un inizio buono per la McLaren, parte appena davanti al suo compagno e spero lo batta.
    Williams come previsto in zona bassa ma Stroll è stato bravo nella sua qualifica. Spero non si vada ad inguaiare nelle prime fasi con Bottas subito dietro lui, a Sirotkin credo ci sia poco da rimproverare e dalla penultima posizione non dovrebbe essere facile risalire fino al compagno.

    Alonso - Vandoorne 1
    Stroll - Sirotkin 1

    @2.07 stake 1.5 planet



    Kimi è già dato sfavorito contro Vettel, ci provo piano. Vero che Seb ha perso qualcosa in una curva e poteva finire davanti però in gara e soprattutto alla partenza tutto può succedere (stuzzica pure Kimi leader al primo giro visto che Hamilton ogni tanto si blocca allo start).

    Vettel - Raikkonen 2 @2.37 stake 1
    Bella vittoria di Seb, il disastro delle due Haas è decisivo ma ancor più la gestione al muretto e quella in pista del pilota. In Mercedes sono stati presi alla sprovvista ed Hamilton non ride più
    Raikkonen è il primo a fermarsi, Vettel lo farà 7-8 giri dopo e a posteriori questa scelta è stata determinante per entrambi.
    Entra liscia la doppia, il russo out subito mentre Alonso torna a ridosso dei primissimi tenendo dietro anche Verstappen che comunque aveva qualche problema.
    Peccato davvero per le Haas che in pochissimo svengono entrambe, bravissimo Leclerc 13°, molto male invece Toro Rosso. Il giro veloce lo fa Ricciardo.
    Staking plan
    Stake 1/10 1% BR
    Stake 2/10 2% BR
    Stake 3/10 3% BR
    Stake 4/10 4-5% BR

    Bilancio 2018 [27/05] : +37.37

    Bilancio 2017:+25.88
    Bilancio 2016: +69.58
    Bilancio 2015: ​+119.62

  12. #10
    Novellino
    Data registrazione
    26-08-2017
    Messaggi
    80
    Thanks
    6
    Thanked 7 Times in 6 Posts

    Predefinito Riferimento: Formula 1 2018

    Week end di Formula 1 che arriva in Bahrein.....prendo un paio di giocate
    Qualifiche accoppiata primi due Hamilton-Bottas @4 stake 3 Snai
    Qualifiche vincente gruppo Grosjean(Grosjean Magnussen-Alonso-Hulkenberg) @3 stake 2

    Le favorite per le qualifiche restano le Mercedes poco da fare,Bottas se non sbatte come in Australia può arrivare in prima fila.
    L'anno scorso il finnico fece la pole.
    Poi vado sulla Haas,con il francese che si trova a suo agio su questo tracciato.Giocata non facile ma vediamo come si evolvono le libere.

Bookmarks

Bookmarks

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •