Pagina 1 di 6 123456 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 58

Discussione: Australia - 2014/2015

  1. #1
    Punter overseas L'avatar di Lucarelli99
    Data registrazione
    24-10-2008
    Residenza
    Lanciano/Lucca
    Messaggi
    2,617
    Thanks
    0
    Thanked 9 Times in 7 Posts

    Predefinito Australia - 2014/2015

    A-League 2014/2015:

    Adelaide United
    Brisbane Roar
    Central Coast Mariners Melbourne City
    Melbourne Victory Newcastle Jets
    Perth Glory
    Sydney FC
    Wellington Phoenix
    Western Sydney



    Season 2013/2014:
    Home: 50 %
    Draw: 24.29 %
    Away: 25.71 %
    Under 2.5: 44.29 %
    Over 2.5: 55.71 %
    Average Goals: 2.72


    Winner: Brisbane

  2. #2
    Punter overseas L'avatar di Lucarelli99
    Data registrazione
    24-10-2008
    Residenza
    Lanciano/Lucca
    Messaggi
    2,617
    Thanks
    0
    Thanked 9 Times in 7 Posts

    Predefinito Riferimento: Australia - 2014/2015

    Adelaide United


    Gains:
    Jimmy Jeggo (Melbourne Victory), Dylan McGowan (Heart of Midlothian),
    Pablo Sanchez (Lugo), Craig Goodwin (Newcastle Jets)

    Losses:
    Daniel Bowles (Brisbane Roar), Jacob Melling (Melbourne City), Jeronimo
    Neumann (Newcastle Jets), Michael Zullo (FC Utrecht - loan return), Jake
    Barker-Daish (released), Jon McKain (released).


    Con una
    stagione di rodaggio Josep Gombau e il suo “Tiki-Taka" dovrebbero avere
    dei risultati migliori rispetto alla scorsa stagione. Importante in
    quest'ottica l'ingaggio dell'ex Barcellona Amor come direttore tecnico.
    Da migliorare sicuramente l'aspetto difensivo visto che la scorsa stagione in ben 12 gare l'Adelaide ha concesso due o più gol.
    Cassio
    e il nuovo acquisto Pablo Sanchez, oltre a Marcelo Carrusca e al
    velocissmo Fabio Ferreira, saranno fondamentali in questa stagione come
    anche i diversi giovani che Gombau ha intenzione di lanciare: tra questi
    Awer Mabil è sicuramente uno dei prospetti più interessanti.
    La squadra è comunque in grado di centrare i playoff, diciamo tra la 5° e la 6° posizione.

    Brisbane Roar



    Gains:
    Daniel Bowles (Adelaide United), Jamie Young (Hayes & Yeading
    United), Mensur Kurtishi (FK Shkendija), Adam Sarota (FC Utrecht).
    Losses:
    Besart Berisha (Melbourne Victory), Diogo Ferreira (Perth Glory),
    Matthew Acton (Yangon United), Ivan Franjic (Torpedo Moscow), Julius Doe
    Davies (Otelul Galati).


    Nonostante la pesantissima partenza
    di Berisha, probabilmente il miglior giocatore del campionato per
    continuità e incisività, il Brisbane è da considerare ancora la squadra
    da battere sia per il livello medio dei giocatori ma anche per
    l'abitudine a combattere per il titolo.
    Broich e Petratos oltre a
    Sarota ed Henrique dovrebbero garantire l'alto spessore tecnico dei Roar
    anche in questa stagione. Molte aspettative ci sono per l'albanese
    Mensur Kurtish arrivato per sostituire Berisha ma questa, a dire il
    vero, rappresenta una profonda incognita per la stagione del Brisbane.
    Da segnalare che in questa stagione il Brisbane ha una nuova divisa e un nuovo logo.

    Central Coast Mariners


    Gains:
    Matthew Nash (Bonnyrigg White Eagles), Malick Mane (IFK Gothenburg),
    Richard Vernes (Budapest Honved), Jacob Poscoliero (Blacktown City).
    Losses:
    Michael McGlinchey (Wellington), Marcos Flores (Newcastle Jets), Mile
    Sterjovski (retired), Adam Kwasnik (retired), Justin Pasfield (Tampines
    Rovers), Marcel Seip (FC Emmen).

    Le partenze pesanti rispetto
    alla scorsa stagione potrebbero influire molto sul campionato dei
    Mariners che dovranno affidarsi ed aggrapparsi alla crescita dei
    numerosi giovani promettenti in rosa. Nonostante ciò, la struttura
    solida e seria della squadra che ha un approccio molto professionale e
    poco incline alla spettacolarità, rende le importanti aspirazioni del
    Central Coast ancora fondate. Sarà sempre dura batterli e metterli in
    difficoltà, su questo c'è da scommetterci.
    Rispetto alla scorsa
    stagione ci si aspetta, però, di vederli qualche posizione indietro ma
    sempre in lizza per un posto playoff.

    Melbourne City


    Gains:
    Damien Duff (Fulham), Jacob Melling (Adelaide United), Marc Marino
    (AIS), Robert Koren (Hull City), David Villa (loan – New York City),
    Connor Chapman (Newcastle Jets), James Brown (Newcastle Jets), Aaron
    Mooy (Western Sydney Wanderers), Erik Paartalu (Muangthong United).
    Losses:
    Orlando Engelaar (FC Twente), Sam Mitchinson (Bayswater City), Patrick
    Gerhardt (released), David Vrankovic (Bonnyrigg White Eagles), Jeremy
    Walker (Concord Rangers), Harry Kewell (retired), Aziz Behich (end of
    loan – return to Bursaspor).



    La base della squadra, circa
    7 titolari, è la stessa che ha fatto male la scorsa stagione (Melbourne
    Heart) ma in questa annata gli innesti di assoluto valore potrebbero
    sovvertire la tendenza dello scorso anno. Giocatori come David Villa,
    Damien Duff e Robert Koren sono un lusso o quasi nella A-League, specie
    il primo che potrebbe realmente spaccare le partite e deciderle da solo,
    un po' come successo a Del Piero nel Sydney FC.
    La squadra è ancora
    in fase di costruzione ma le possibilità di vederla competitiva per i
    playoff sono molto elevate. Ci si aspetta, infatti, di vedere il
    Melbourne City tra le “top six”, molto dienderà, però, dalle motivazioni
    e dalle prestazioni di Villa e Duff.

    Melbourne Victory

    Gains:
    Mathieu Delpierre (FC Utrecht), Besart Berisha (Brisbane Roar), Daniel
    Giorgevski (Steau Bucharest), Fahid Ben Khalfallah (Troyes), Carl Valeri
    (Ternana).
    Losses: Adama Traore (Vitoria Guimaraes), James Jeggo
    (Adelaide United), James Troisi (Juventus - loan return), Francisco
    Stella (released), Tom Rogic (Celtic - loan return), Pablo Contreras
    (retired).


    Il Victory è per molti la favorita al titolo,
    questo anche per l'acquisto del bomber Berisha (48 gol in 76 gare di
    A-League) e del leader difensivo Delpierre. L'attacco del Melbourne
    nella scorsa stagione non ha avuto molti problemi, quindi, l'acquisto
    determinante potrebbe essere proprio quello del difensore dal curriculum
    importante. Lo scorso anno, infatti, solo il Wellington ha subito più
    gol e questo è stato un grosso handicap per i ragazzi di coach Muscat.
    Il
    modulo dovrebbe essere un 4231 con Berisha punto fisso davanti,
    Milligan e Valeri in mediana e tanti ottimi giocatori per gli altri 3
    posti, tra cui Finkler, Archie Thompson, Kosta Barbarouses e Fahid Ben
    Khalfallah.
    Nella pre-season i problemi difensivi sembrerebbero
    risolti ma le possibilità di trionfo in questa stagione passano proprio
    dalla solidità difensiva da trovare definitivamente.

  3. #3
    Punter overseas L'avatar di Lucarelli99
    Data registrazione
    24-10-2008
    Residenza
    Lanciano/Lucca
    Messaggi
    2,617
    Thanks
    0
    Thanked 9 Times in 7 Posts

    Predefinito Riferimento: Australia - 2014/2015

    Newcastle Jets


    Gains:
    Billy Celeski (Liaoning Whowin), Adrian Madaschi (Perth SC), Josh
    Barresi (Western Sydney), Marcos Flores (Central Coast Mariners), Edson
    Montano (loan – Barcelona SC), Johnny Steele (New York Red Bulls),
    Jeronimo Neumann (Adelaide United), Sam Gallagher (Ha Noi T&T).
    Losses:
    Connor Chapman (Melbourne Heart), James Brown (Melbourne City), Josh
    Mitchell (Liaoning Whowin), Joey Gibbs, Ruben Zadkovich (Perth Glory),
    Adam Taggart (Fulham), Emile Heskey (released), Josh Brillante
    (Fiorentina).

    Le prospettive non sono buone per i Jets viste le
    numerose cessioni e i risultati della scorsa stagione. La scorsa annata,
    infatti, è da considerare abbastanza mediocre, condita poi dal brutto
    record di 7 gare consecutive senza vittorie.
    Il Newcastle dovrà
    contare sugli esperti Joel Griffiths, Carney e Jaliens e sui nuovi
    Neumann e Montano per sperare di conquistare la "top six" anche se le
    carenze del gruppo sono abbastanza evidenti, viste le partenze di
    Heskey, Brillante e Taggart. Da segnalare che Marco Flores, se lasciato
    in pace dagli infortuni, potrebbe rappresentare il "key-player" in grado
    di tramutare la stagione dei Jets da anonima a positiva.
    In verità, nonostante tutto, si prevede per i Jets una posizione di classifica che oscilla tra l'8° e il 10° posto.

    Perth Glory


    Gains:
    Youssouf Hersi (Western Sydney Wanderers), Dino Djulbic (Al-Wahda),
    Ruben Zadkovich (Newcastle Jets), Andy Keogh (Millwall), Danny Vukovic
    (return from loan – Vegalta Sendai), Diogo Ferreira (Brisbane Roar),
    Mitch Nichols (loan – Cerezo Osaka), Jordan Thurtell (AIS), Richard
    Garcia (Minnesota)
    Losses: Ryan Edwards (end of loan – return to
    Reading), Darvydas Sernas (end of loan – return to Gaziantepspor),
    Adrian Zahra (Valletta), William Gallas (released), Travis Dodd
    (retired), Steve McGarry (retired), Jacob Burns (retired).


    Si
    registra un cambiamento di politica societaria che invece di puntare
    sui giovani ha deciso di virare su giocatori esperti e quindi ambire a
    successi immediati. Questo approccio si riflette negli acquisti
    effettuati dal Perth Glory durante il mercato: Andy Keogh, Ruben
    Zadkovich, Richard Garcia, Youssouf Hersi, Dino Djulbic e l'attaccante
    Nichols.
    Dopo il pessimo epilogo della scorsa stagione c'è qualche
    perplessità riguardo le motivazioni dei tifosi e soprattutto di alcuni
    giocatori rimasti in rosa.
    Questa stagione, comunque, rappresenta un
    punto di svolta per il Glory ma le speranze di arrivare ai playoff non
    sono cosi concrete.
    Dopo tanti anni la squadra si trova ai nastri di
    partenza senza un giocatore di riferimento o di grande fama, questo
    anche per precisa richiesta del tecnico Lowe.

    Sydney FC


    Gains:
    Bernie Ibini (Shanghai Dongya), Shane Smeltz (Perth Glory), Alex
    Brosque (Al Ain), Alex Gersbach (AIS), Marc Janko (Trabzonspor)
    Losses:
    Alessandro Del Piero (Delhi Dynamos), Brett Emerton (Retired), Terry
    McFlynn (Retired), Richard Garcia (Perth Glory), Marc Warren (APIA
    Leichhardt), Blake Powell (APIA Leichhardt), Mitchell Malia (Blacktown
    City), Joel Chianese (Sydney United 58), Ranko Despotovic (Alaves).

    Nonostante
    la partenza di Del Piero, il Sydney rappresenta la possibile
    rivelazione del campionato. Le ambizioni di successo sono giustificate
    da un potenziale offensivo che nessun altro team in A-League possiede
    (Janko, Brosque, Gameiro, Ibini e Smeltz). Il nuovo coach Arnold
    dovrebbe proseguire con il 442 visto nella pre-season con un vertice
    basso e un vertice alto a centrocampo per poter sfruttare al massimo le
    ali e gli attaccanti a disposizione. Nel corso della stagione sarà,
    però, possibile vedere dei moduli differenti visto che gli Sky Blues
    hanno una varietà di soluzioni possibili veramente invidiabile.
    A
    livello difensivo sembra che sia stata raggiunta una buona solidità e
    questo è un buon punto di partenza per ambire alle posizioni che
    contano.
    Il Sydney FC raggiungerà i playoff senza poblemi e con molta probabilità si piazzerà nei primi tre posti.

    Wellington Phoenix


    Gains:
    Alejandro Gorrin (Sunderland), Roly Bonevacia (Roda JC), Nathan Burns
    (Incheon), Mike McGlinchey (Central Coast Mariners), Tom Doyle (Team
    Wellington).
    Losses: Leo Bertos (Kingfisher East Bengal), Carlos Hernandez (Cartigenes), Stein Huysegems (released), Luke Adams (released).

    Ernie
    Merrick ha buoni elementi dal centrocampo in avanti ma la pessima
    difesa dello scorso anno (51 gol subiti) sarà, molto probabilmente, il
    punto debole anche di questa stagione.
    Lo schema dovrebbe essere un
    4411 con un centrocampo formato da Albert Riera Michael McGlinchey, Alex
    Gorrin, Bonevacia e Cunningham. In avanti ballottaggio tra Burns e
    Jeremy Brockie per il ruolo di bomber.
    Nonostante le novità in rosa e
    le inevitabili aspirazioni di inizio stagione, le prospettive reali per
    i Phoenix non possono che essere una lotta per evitare l'ultimo posto,
    la famosa “wooden spoon”.



    Western Sydney Wanderers



    Gains:
    Vitor Saba (Brescia), Romeo Castelen (RKC Waalwijk), Dean Bouzanis
    (Carlisle United), Brendan Hamill (Seongnam), Seyi Adeleke (Lazio).
    Losses:
    Jerrad Tyson (released), Dean Heffernan (PTT Rayong), Michael Beauchamp
    (released), Shinji Ono (Consadole Sapporo), Youssouf Hersi (Perth
    Glory), Aaron Mooy (Melbourne City), Adam D'Apuzzo (released), Jerome
    Polenz (Sarpsborg), Josh Barresi (Newcastle Jets), Tahj Minniecon
    (Rockdale).

    Grandi nomi hanno lasciato il team durante il mercato
    e questo potrebbe influire sulle prestazioni della squadra, almeno
    inizialmente. Certo che gli arrivi di giocatori validi e con tanta
    esperienza in Europa dovrebbero riportare il livello del WSW a quello
    dello scorso anno.
    Il 4231 dovrebbe far emergere il talento di Juric e
    far esprimere al meglio Saba e Castelen rendendo anche quest'anno il
    WSW uno dei top team della A-League.
    La competenza di Popovic come
    manager e il gruppo solido saranno fattori decisivi per la corsa al
    titolo del Western Sydney che vorrà cancellare la finale persa lo scorso
    anno.

  4. #4
    Punter overseas L'avatar di Lucarelli99
    Data registrazione
    24-10-2008
    Residenza
    Lanciano/Lucca
    Messaggi
    2,617
    Thanks
    0
    Thanked 9 Times in 7 Posts

    Predefinito Riferimento: Australia - 2014/2015

    Round 1



    I Mariners molto solidi, specie in difesa e centrocampo, all'esordio
    in casa dovrebbero riuscire a spuntarla contro i Jets che anche
    quest'anno non sembrano poter competere per i playoff.



    Il rinnovato Perth Glory in trasferta farà come sempre molta fatica,
    anche per motivi prettamente logisitici, viste le lunghe trasferte da
    affrontare. Guardando le ultime 8 stagioni, nelle prime 3 trasferte
    della stagione, il Glory ha perso il 66% delle volte. Il Wellington,
    nonostante sia una squadra non eccelsa, dovrebbe conquistare i tre punti
    nell'esordio casalingo, dimostrando di aver acquisito una certa
    solidità, dimostrata nella pre-season.



    La gara tra Sydney e Melbourne City dovrebbe garantire un bello
    spettacolo e tante reti, visto il potenziale offensivo di entrambe le
    squadre.

    Per questa gara il Sydney dovrà rinunciare a tanti titolari importanti
    (Marc Janko, Ali Abbas, Bernie Ibini, Hagi Gligo e Sasa Ognenovski in
    dubbio) e per questo motivo il City dovrebbe riuscire a far punti,
    seppur in trasferta.



    Mariners 1X@1.25+Melbourne City X2@1.46+Wellington 1X@1.36

    Eurobet

    stake 7/10



    Mariners@2.05

    Eurobet

    stake 5/10



    Sydney FC-Melbourne City Over 2.5@1.90

    Eurobet

    stake 5/10



    Wellington@2.40

    Eurobet

    stake 4/10

    Central Coast Mariners squad: 1.Matthew NASH
    (GK), 2.Storm ROUX, 3.Joshua ROSE, 5.Zac ANDERSON, 7.John HUTCHINSON
    (c), 8.Nick MONTGOMERY, 9.Mitchell DUKE, 10.Anthony CACERES, 11.Nick
    FITZGERALD, 12.Liam REDDY (GK), 14.Malick MANÉ 15.Matthew SIM,
    17.Richard VERNES, 18.Glen TRIFIRO, 21.Michael NEILL, 23.Isaka CERNAK,
    25.Eddy BOSNAR, 26.Kim SEUNG-YONG



    Unavailable: 5.Brent GRIFFITHS (injury – indefinite), 16.Liam ROSE (international duty)



    Newcastle Jets squad
    : 1.Mark BIRIGHITTI (GK), 2.Scott NEVILLE,
    3.Taylor REGAN, 4.Kew JALIENS (c), 7.Jeronimo NEUMANN, 8.Zenon
    CARAVELLA, 9.Joel GRIFFITHS, 10.Marcos FLORES, 11.Andrew HOOLE, 12.Sam
    GALLAGHER, 13.Edson MONTANO, 16.Jacob PEPPER, 17.James VIRGILI,
    18.Allan WELSH, 20.Ben KENNEDY (GK), 21.Sam GALLAWAY, 22.Jonny STEELE,
    23.David CARNEY



    Unavailable: 5.Ben KANTAROVSKI (knee– 1-2 weeks), 6.Adrian
    MADASCHI (calf– 1-2 weeks), 14.Billy CELESKI (groin – 6-8 weeks),
    15.Josh BARRESI (knee – season), 19.Mitch COOPER (knee – 6-8 weeks)






    Sydney FC squad:
    1.Ivan NECEVSKI (GK), 2.Sebastian RYALL, 3.Sasa
    OGNENOVSKI, 4.Pedj BOJIC, 5.Matthew JURMAN, 6.Nikola PETKOVIC, 7.Corey
    GAMEIRO, 8.Milos DIMITRIJEVIC, 9.Shane SMELTZ, 14.Alex BROSQUE (c),
    16.Alex GERSBACH, 17.Terry ANTONIS, 18.Peter TRIANTIS, 19.Nick CARLE,
    20.Vedran JANJETOVIC (GK), 25.Aaron CALVER, 28.Max BURGESS, 29.George
    BLACKWOOD.


    Unavailable: 11.Bernie IBINI, 12.Hagi GLIGOR, 13.Christopher
    NAUMOFF, 21.Mark JANKO, 22.Ali ABBAS (all international duty), 23.Rhyan
    GRANT (knee – indefinite)



    Melbourne City FC squad:
    1.Andrew REDMAYNE (GK), 3.Robbie WIELAERT,
    5.Erik PAARTALU, 6.Aaron MOOY, 7.Iain RAMSAY, 8.Massimo MURDOCCA,
    9.David VILLA, 10.Robert KOREN, 11.Damien DUFF, 14.James BROWN,
    15.David WILLIAMS, 18.Paulo RETRE, 20.Tando VELAPHI (GK), 22.Nick
    KALMAR, 23.Mate DUGANDZIC, 24.Patrick KISNORBO (c), 26.Marco MARINO,
    27.Ross ARCHIBALD


    Unavailable: 4.Connor CHAPMAN (glandular fever – ongoing),
    13.Jonatan GERMANO (calf – 3-6 weeks), 17.Jason HOFFMAN (suspended – 1
    week), 19.Benjamin GARUCCIO (ankles – 3-6 weeks), 21.Stefan MAUK
    (international duty)



    Wellington Phoenix squad: 1.Glen MOSS
    (GK), 2.Manny MUSCAT, 4.Roly BONEVACIA, 5.Michael BOXALL, 8.Alex
    RODRIGUEZ, 9.Nathan BURNS, 10.Michael McGLINCHEY, 11.Jeremy BROCKIE,
    12.Tyler BOYD, 13.Albert RIERA, 16 Louis FENTON, 17.Vince LIA, 18.Ben
    SIGMUND, 19.Tom DOYLE, 20.Lewis ITALIANO (GK), 21.Roy KRISHNA,
    22.Andrew DURANTE (c), 23.Matthew RIDENTON




    Unavailable: 7.Kenny CUNNINGHAM (suspended), 15 Jason HICKS (knee strain – 1-2 weeks)



    Perth Glory squad: 1.Daniel Vukovic (GK)
    2.Jack CLISBY, 3.Brandon O’NEILL, 5.Rostyn GRIFFITHS, 6.Dino
    Djulbic.7.Youssouf Hersi 9.Ruben Zadkovich 10 Nebosja Marinkovic,
    11.Richard Garcia, 13.Diogo Ferreira, 14 Chris Harold, 15.Jamie
    Maclaren, 17.Mitch Nichols,18 Jack Duncan (GK) 19.Josh Risdon, 21.Scott
    Jamieson 23.Michael Thwaite (C), 26.Harry O’Brien.


    Unavailable: 4 Riley Woodcock
    (international duty), 20 Daniel De Silva (international duty), 8.Ruben
    Zadkovich (back) 16.Sidnei Sciola (calf), 30.Jordan Thurtell
    (international duty)

  5. #5
    Superforumisti L'avatar di paomal1
    Data registrazione
    16-08-2005
    Residenza
    nola(napoli)
    Messaggi
    8,089
    Thanks
    4
    Thanked 19 Times in 17 Posts

    Predefinito Riferimento: Australia - 2014/2015

    Adelaide United vs Melbourne Victory=over(1.60) stake 7/10



    Adelaide United posizione 2° punti 3
    Melbourne Victory posizione 1° punti 3



    Anteprima:
    Adelaide United:
    in dubbio: Osama Malik(difensore 26/2), Cassio(difensore 3/0);
    infortunato: Jordan Elsey,(difensore 10/1) Cameron Watson(centrocampista 16/0);
    assente per impegni internazionali: Paul Izzo(portiere 0/0), Awer Mabil(attaccante 21/2), Mark Ochieng(difensore 0/0), Benjamin Warland(difensore 0/0).
    Melbourne Victory:
    assente per impegni internazionali: Jordan Brown(centrocampista 3/0), Scott Galloway(difensore 19/0), Dylan Murnane(difensore 4/0);
    infortunato: Nick Ansell(difensore 14/0);
    in dubbio: Mark Milligan(difensore 21/4).
    La squadra di casa viene da una vittoria fuori casa con il punteggio di 2-1 contro il Brisbane mentre la squadra ospite viene da una bella vittoria in casa con il punteggio di 4-1 contro Western Sydney. Entrambe le squadre prediligono il gioco offensivo e quindi mi aspetto una partita con molti gol. Gli ultimi incontri tra le due squadre sono:
    22.02.2014. Melbourne Victory - Adelaide United 4:3
    23.11.2013. Melbourne Victory - Adelaide United 3:0
    18.10.2013. Adelaide United - Melbourne Victory 2:2

  6. #6
    Forumista d'assalto L'avatar di toupin
    Data registrazione
    07-05-2013
    Messaggi
    592
    Thanks
    49
    Thanked 22 Times in 20 Posts

    Predefinito Re: Riferimento: Australia - 2014/2015

    Citazione Originalmente inviato da paomal1 Visualizza messaggio
    Adelaide United vs Melbourne Victory=over(1.60) stake 7/10



    Adelaide United posizione 2° punti 3
    Melbourne Victory posizione 1° punti 3



    Anteprima:
    Adelaide United:
    in dubbio: Osama Malik(difensore 26/2), Cassio(difensore 3/0);
    infortunato: Jordan Elsey,(difensore 10/1) Cameron Watson(centrocampista 16/0);
    assente per impegni internazionali: Paul Izzo(portiere 0/0), Awer Mabil(attaccante 21/2), Mark Ochieng(difensore 0/0), Benjamin Warland(difensore 0/0).
    Melbourne Victory:
    assente per impegni internazionali: Jordan Brown(centrocampista 3/0), Scott Galloway(difensore 19/0), Dylan Murnane(difensore 4/0);
    infortunato: Nick Ansell(difensore 14/0);
    in dubbio: Mark Milligan(difensore 21/4).
    La squadra di casa viene da una vittoria fuori casa con il punteggio di 2-1 contro il Brisbane mentre la squadra ospite viene da una bella vittoria in casa con il punteggio di 4-1 contro Western Sydney. Entrambe le squadre prediligono il gioco offensivo e quindi mi aspetto una partita con molti gol. Gli ultimi incontri tra le due squadre sono:
    22.02.2014. Melbourne Victory - Adelaide United 4:3
    23.11.2013. Melbourne Victory - Adelaide United 3:0
    18.10.2013. Adelaide United - Melbourne Victory 2:2
    dopo aver messo in atto la sagra delle occasioni mangiate si svegliano al due minuti dalla fine...peccato!

  7. #7
    Superforumisti L'avatar di paomal1
    Data registrazione
    16-08-2005
    Residenza
    nola(napoli)
    Messaggi
    8,089
    Thanks
    4
    Thanked 19 Times in 17 Posts

    Predefinito Riferimento: Re: Riferimento: Australia - 2014/2015

    Citazione Originalmente inviato da toupin Visualizza messaggio
    dopo aver messo in atto la sagra delle occasioni mangiate si svegliano al due minuti dalla fine...peccato!
    Hai ragione è un vero peccatoooooooo

  8. #8
    Apprendista L'avatar di Yosemite
    Data registrazione
    28-10-2014
    Messaggi
    109
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts

    Predefinito Riferimento: Australia - 2014/2015

    Tentativo nella partita odierna australiana.
    Due squadre dal reparto offensivo molto forte e dal gioco offensivo, ci sono tutti gli attaccanti forti schierati a parte thompson.
    Da una barte Berisha e dall'altra il due cirio-djite

    MELBOURNE VICTORY - ADELAIDE UNITED GOL DI ENTRAMBE E OVER 2.5 @2.05 STAKE 3

  9. #9
    Apprendista L'avatar di Yosemite
    Data registrazione
    28-10-2014
    Messaggi
    109
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts

    Predefinito Riferimento: Australia - 2014/2015

    Citazione Originalmente inviato da Yosemite Visualizza messaggio
    Tentativo nella partita odierna australiana.
    Due squadre dal reparto offensivo molto forte e dal gioco offensivo, ci sono tutti gli attaccanti forti schierati a parte thompson.
    Da una barte Berisha e dall'altra il due cirio-djite

    MELBOURNE VICTORY - ADELAIDE UNITED GOL DI ENTRAMBE E OVER 2.5 @2.05 STAKE 3

    entra dopo 16 minuti
    fosse sempre così

    +3

  10. #10
    Apprendista L'avatar di Yosemite
    Data registrazione
    28-10-2014
    Messaggi
    109
    Thanks
    0
    Thanked 0 Times in 0 Posts

    Predefinito Riferimento: Australia - 2014/2015

    L'offensività dei Victory mi porta sempre a provare questo tipo di bet

    CENTRAL COAST MARINERS - MELBOURNE VICTORY OVER 2.5 = @2.00 STAKE 3

Bookmarks

Bookmarks

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •