Pagina 1 di 22 1234567811 ... UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 1 fino 10 di 213

Discussione: pronostici NBA 2020-2021

  1. #1
    the heartbreak kid L'avatar di wargod
    Data registrazione
    01-04-2009
    Residenza
    a sud di nessun nord
    Messaggi
    24,256
    Thanks
    0
    Thanked 840 Times in 780 Posts

    Predefinito pronostici NBA 2020-2021

    oggi parte la nuova stagione NBA

    come sempre negli anni,proverò a dare un'idea personale di tutte le franchigie.
    oggi non ho avuto tempo,poi aggiungo le preview.

    non vedo l'ora di rivedere durant in gara ufficiale,peraltro leggo che non avrà limitazioni di minuti,e guarda un po' contro la sua ex squadra

    è scontato dire che brooklyn abbia i riflettori puntati dall'inizio,visto che stavolta ci si aspetta che lotti per il titolo con durant e irving sani al contrario della scorsa stagione.

    golden state ha recuperato curry ma ha perso per un altro grave infortunio thompson che salterà di nuovo tutta la stagione,insomma davvero sfortunato questo ragazzo,poi oggi non è disponibile neanche green

    il roster dei nets mi pare nettamente superiore in queste condizioni

    brooklyn -5 @1,65

    stake 6/10
    "Le persone che riescono in questo mondo sono quelle che vanno alla ricerca delle condizioni che desiderano,e se non le trovano le creano."
    George Bernard Shaw

    30/07/2021
    W 513 L 464 V 91 -299,5


  2. #2
    the heartbreak kid L'avatar di wargod
    Data registrazione
    01-04-2009
    Residenza
    a sud di nessun nord
    Messaggi
    24,256
    Thanks
    0
    Thanked 840 Times in 780 Posts

    Predefinito Riferimento: pronostici NBA 2020-2021

    l'esordio è durato pochi minuti,un massacro.
    bene per la giocata,male per lo spettacolo.

    il derby di los angeles più combattuto invece
    "Le persone che riescono in questo mondo sono quelle che vanno alla ricerca delle condizioni che desiderano,e se non le trovano le creano."
    George Bernard Shaw

    30/07/2021
    W 513 L 464 V 91 -299,5


  3. #3
    Forumista inossidabile L'avatar di dirkpeja
    Data registrazione
    10-02-2008
    Messaggi
    1,026
    Thanks
    1
    Thanked 24 Times in 23 Posts

    Predefinito Riferimento: pronostici NBA 2020-2021

    Ciao War...
    Io non riesco a vedere i Pelicans così sfavoriti sul campo dei rinnovati Raptors. Mi dai un tuo parere?
    Mi piaceva la giocata insieme agli hawks vincenti a @4.40

  4. #4
    Superforumisti L'avatar di magikgaspa
    Data registrazione
    05-06-2006
    Residenza
    Kasteddu
    Messaggi
    12,702
    Thanks
    29
    Thanked 34 Times in 24 Posts

    Predefinito Riferimento: pronostici NBA 2020-2021

    Saluti sparsi... riprende anche il campionato Nba e questa notte provo a buttare qualcosa su queste gare:


    CHI Bulls - ATL Hawks 1 2,10@ Stake 3

    Fiducia ai Bulls per la prima in casa, squadra in fase di restyling con giovani talenti capaci di poter pungere gli Hawks privi di diversi giocatori.

    BOS Celtics - MIL Bucks 1hand (+4.5) 1,86@ Stake 3

    Gara da gustare quella tra i Celtics e i Bucks che partono con ampi propositi di andare fino in fondo quest'anno, roster solidi e squadre che comunque hanno un tatticismo che mi porta a pensare che sara' una gara fortemente difensiva, almeno nei momenti piu' cruciali. Propendo dunque a dare qualche chance ai Celtics che possono portare qualcosa di piu' dal proprio roster.

    PHX Suns - DAL Mavericks 2 1,90@ Stake 3

    Qui chi mi conosce sa bene che simpatizzo per i Mavs, ma al di la' di questo i Suns hanno preso il loro top player ma poco altro. Di norma quando una franchigia stravolge in questo modo, ha bisogno del giusto tempo per creare una propria alchimia, Paul fara' il suo per cercare di elevare il team.. vado sul team piu' rodato di Dallas.


    a queste a formar una multipla JFF visto l'ampio palinsesto aggiungo queste tre favorite della nottata...

    MEM Grizzlies 1 1,76@
    TOR Raptors 1 1,57@
    IND Pacers 1 1,31@

    Quota 26.86@ Stake 1

    Chi lotta... Non ha mai perso...




    Stagione NBA 2014/2015


    Calcio --> -6
    Multiple --> +134
    Stagione NBA 2014-16 --> -108




    aggiornato 02-10-2016

  5. #5
    the heartbreak kid L'avatar di wargod
    Data registrazione
    01-04-2009
    Residenza
    a sud di nessun nord
    Messaggi
    24,256
    Thanks
    0
    Thanked 840 Times in 780 Posts

    Predefinito Riferimento: pronostici NBA 2020-2021

    Citazione Originalmente inviato da dirkpeja Visualizza messaggio
    Ciao War...
    Io non riesco a vedere i Pelicans così sfavoriti sul campo dei rinnovati Raptors. Mi dai un tuo parere?
    è una giocata rischiosa,ma ha una sua logica perchè new orleans si è potenziata e poi toronto non potrà giocare in canada questa stagione.
    comunque raptors rinnovati credo sia eccessivo,hanno cambiato solo i lunghi,e restano sempre una franchigia molto competitiva

    ciao
    "Le persone che riescono in questo mondo sono quelle che vanno alla ricerca delle condizioni che desiderano,e se non le trovano le creano."
    George Bernard Shaw

    30/07/2021
    W 513 L 464 V 91 -299,5


  6. #6
    Forumista inossidabile L'avatar di dirkpeja
    Data registrazione
    10-02-2008
    Messaggi
    1,026
    Thanks
    1
    Thanked 24 Times in 23 Posts

    Predefinito Riferimento: pronostici NBA 2020-2021

    Citazione Originalmente inviato da wargod Visualizza messaggio
    è una giocata rischiosa,ma ha una sua logica perchè new orleans si è potenziata e poi toronto non potrà giocare in canada questa stagione.
    comunque raptors rinnovati credo sia eccessivo,hanno cambiato solo i lunghi,e restano sempre una franchigia molto competitiva

    ciao
    Alla fine le ho prese entrambe con h. 5.5 a favore ma all'intervallo posso dire che NO sta giocando veramente male. Ingram mi sembra fuori condizione e non batte mai l'uomo. Gioco troppo perimetrale e tantissime palle perse. Speriamo migliori qualcosa altrimenti la vedo dura...i raptors tirano con percentuali da 3 altissime...

  7. #7
    the heartbreak kid L'avatar di wargod
    Data registrazione
    01-04-2009
    Residenza
    a sud di nessun nord
    Messaggi
    24,256
    Thanks
    0
    Thanked 840 Times in 780 Posts

    Predefinito Riferimento: pronostici NBA 2020-2021

    preview:

    EST

    atlanta: si può tornare a seguire le partite della franchigia e questa è già una novità non da poco dopo anni infausti.
    bogdanovic,gallinari (dopo parecchi anni non dovrebbe essere titolare nel quintetto iniziale),ovviamente young rimasto.
    più giovani rodati scorsa stagione e si spera il fattore capela nel pitturato
    hawks possono andare ai playoff

    boston: è rimasta tutta la parte fondamentale,perchè hayward è stato un flop possiamo dire per le premesse
    teague e thompson danno il cambio a wanamaker e kanter
    per i celtics obiettivo finale di conference ad est

    brooklyn: in parte già detto ieri,aggiungo shamet e brown
    anche se i nets non chiudessero harden,alla fine sarebbero una delle squadre per il titolo nonostante vincere subito non sia per nulla semplice.

    charlotte: hornets hanno puntato forte su di hayward,un bel rischio visti i continui infortuni.
    tanta fiducia al piccolo della famiglia cestistica ball
    per me non è da playoff

    chicago: non saprei che dire di questa gloriosa franchigia,si continua ogni stagione a provare tutti questi giovani ma ancora non vedo dei leader veri dopo butler

    cleveland: idem come sopra,si sapeva cosa sarebbe accaduto dopo l'addio di lebron james ma non stanno facendo granchè per evitarlo

    detroit: un'altra realtà dove i progetti falliscono,ancora ricordo le fanfare all'arrivo di griffin.
    unica nota positiva è rose che è tornato ad essere un giocatore di basket.
    vedremo il rookie hayes con molte responsabilità

    indiana: il roster è immutato,evidentemente si crede che sia più che altro un problema di gestione e quindi ha la sua occasione l'ex assiste bjorkgren che ha vinto l'anello con nurse a toronto
    dovrebbe andare ai playoff

    miami: dopo quanto visto la scorsa stagione da 10,non si poteva che confermare in blocco i quasi eroi.

    milwaukee: anche qui conferma in toto,è una squadra che da un paio di stagione vorrebbe la finale
    giannis ha rinnovato e gli è arrivato holiday come regalo più che gradito

    new york knicks: dovranno fornirmi motivazioni per seguire una loro partita,al momento non ne vedo
    auguri a coach thibodeau

    orlando: isaac ha avuto problemi di infortuni e ora si è rotto proprio,stagione finita prima di iniziare.
    era arrivato alla dozzina di punti di media e assist importanti,sarà un'assenza rilevante.
    comunque i magic non hanno un vero giocatore di riferimento,tuttavia almeno in florida si vedono giovani concreti che infatti hanno già stupito la scorsa stagione arrivando ai playoff.

    philadelphia: la scorsa stagione erano sullo stesso piano di boston e milwaukee per andare in finale ad est,ora c'è qualche interrogativo in più.
    ci sono stati non pochi cambiamenti,non solo sul parquet.
    l'ex direttore generale morey di houston ha provato a portarsi dietro d'antoni,ma alla fine la scelta è caduta su rivers.
    diversi giovani interessanti più s.curry e d.green al posto di holiday e richardson,anche il veterano horford ha lasciato

    toronto: ci riprova,anche se per ora non potrà giocare in canada per ragioni sanitarie e saranno in florida a tampa.
    la franchigia ha mostrato di essere competitiva anche senza leonard,cambio dei lunghi con i veterani spagnoli gasol-ibaka partiti e sostituiti dalla coppia ex phoenix baynes-len
    raptors devono puntare in alto.

    washington: c'è di nuovo fermento nella capitale dopo aver scambiato wall con westbrook.
    sembra la classica squadra che può perdere e vincere con tutti.
    nelle ultime stagioni tra wall e beal è stato un calvario per gli infortuni,nell'ultima stagione dove sono stati sani entrambi a lungo si sono viste cose importanti.
    vedremo come cresceranno i wizards.


    OVEST

    dallas:
    l'unicorno lettone continua con gli infortuni,ad oggi è in riabilitazione.
    non è possibile valutare la franchigia texana senza porzingis
    il roster è più o meno quello,cone da tradizione,una buona squadra che con il lettone può andare avanti anche nei playoff perchè doncic non basta

    denver: stesso discorso valevole per miami,stagione insperata ed eccellente
    obbligatorio confermare,ma ha preso anche l'interessante bol bol e campazzo dal real madrid

    golden state: bene oubre e wanamaker,ma soprattutto si guarda al centro wiseman dal draft che ha già impressionato kerr
    è chiaro però che senza thompson per tutta la stagione stiamo parlando di altro,almeno ora c'è curry.

    houston: manca totalmente la serenità,solo tempesta senza quiete.
    via dirigenza,allenatore,westbrook e si continua a vociferare di trade per harden.
    il coach è l'ex assistente di carlisle ai mavs,vedremo se giocheranno ancora a bombardare oltre l'arco o inizieranno a pensare di sfruttare il pitturato se sarà azzeccata la scommessa cousins
    finchè avranno il miglior realizzatore di punti della lega i rockets potranno ambire a qualcosa di importante e questo lo sa bene la proprietà che ci rinuncerebbe solo per offerte folli

    los angeles clippers: premesso che coach lue ricercato da mezza nba è una delle cose che non comprendo,comunque c'è uno staff importante che lo aiuterà.
    qui leonard sta facendo lo stesso di harden,mentre george ha già rinnovato.
    harrell è l'unica uscita importante,dentro i veterani ibaka e batum.
    i clippers restano una delle franchigie più competitive.

    los angeles lakers: campioni in carica,lebron james è riuscito a riportare il titolo dopo tanti anni a los angeles gialloviola proprio nella stagione in cui è mancato kobe bryant.
    non si è scelto di confermare il roster vincente,come altrove o in passato,anzi più cambi del previsto: via rondo,howard,green,mcgee e arruolati harrell,gasol,schroder
    james e davis resteranno almeno fino al 2023 per i loro contratto,per cui hanno tempo per riempire altre dita della mano

    memphis: stesso roster che ha sfiorato i playoff a sorpresa,vedremo se ci riuscirà stavolta.

    minnesota: un altro posto dove ho perso il conto dei progetti negli anni,towns è arrivato a 25 anni e ancora si parla di giovani
    il proprietario si aspetta di poter raggiungere i playoff,convinto lui...

    new orleans: qui c'è del potenziale notevole.
    williamson dall'inizio senza restrizioni è una bestia affamata
    holiday è una brutta perdita,ma adams e bledsoe non sono male anche se su quest'ultimo ho qualche riserva per quanto non fatto post phoenix.
    la vedo in lotta per i playoff.

    oklahoma city: molto coraggio per la proprietà qui,raramente ricordo una rivoluzione dopo una stagione ben oltre le più rosee aspettative.
    da vedere i playoff con il binocolo per tutti gli esperti la scorsa estate sono arrivati al quinto posto.
    eppure via allenatore e quasi tutti i giocatori.
    via l'idolo di casa adams,l'ultimo rimasto della grande squadra di giovani terribili (westbrook,harden,durant) che si arrese in finale contro miami di lebron james.
    anche gallinari,paul,schroder.
    ormai la dirigenza ha così tante scelte al draft per gli anni a venire che potrebbe aprire un banchetto per rivenderle.
    hanno buttato nella mischia dei veterani (horford,green,hill,ariza),quindi non dovrebbe essere un'ecatombe la ricostruzione.

    phoenix: dal nulla è arrivato in arizona paul,per averlo tuttavia i suns hanno dovuto dare vari giovani interessanti più rubio.
    preso anche crowder dopo la grande stagione a miami.
    considerando che nel roster hanno booker,ayton,saric l'accesso ai playoff dovrebbe essere assicurato e poi chissà.

    portland: buoni gli innesti di kanter,covington e il campione delle schiacciate 2020 d.jones
    lillard,mc collum,c.anthony,hood,nurkic
    forse le rotazioni non sono all'altezza dei playoff.

    sacramento: gestione totalmente imbarazzante e non è certo un problema del solo divac.
    la nuova arena dovrebbe essere vuota non per il covid,ma perchè è ciò che merita questa dirigenza incompetente.
    la peggiore franchigia ad ovest,per distacco

    san antonio: belinelli è tornato a bologna e forbes via pure,per il resto i soliti spurs dell'eterno popovich
    conosciamo il record del coach di qualificazione ai playoff,quindi inutile dire che non sia da prime otto tanto sappiamo che lotterà per entrarci fino alla fine

    utah: cambio di proprietà con un imprenditore di successo nella tecnologia con la famiglia miller che lascia dopo decenni,subito silver ha strizzato l'occhio al business che fa da avanguardia per il futuro della lega.
    è tornato favors che non ha trovato successo che si pensava,visto che a suo tempo era lanciato nei jazz,per il resto solo rinnovi.
    mi aspetto lottino per le prime quattro posizioni della conference
    "Le persone che riescono in questo mondo sono quelle che vanno alla ricerca delle condizioni che desiderano,e se non le trovano le creano."
    George Bernard Shaw

    30/07/2021
    W 513 L 464 V 91 -299,5


  8. #8
    the heartbreak kid L'avatar di wargod
    Data registrazione
    01-04-2009
    Residenza
    a sud di nessun nord
    Messaggi
    24,256
    Thanks
    0
    Thanked 840 Times in 780 Posts

    Predefinito Riferimento: pronostici NBA 2020-2021

    nba impegnato nel giorno di Natale,come da tradizione.

    nella prima gara in programma in florida miami ospita new orleans,entrambe hanno giocato l'esordio nello stato per cui nessun viaggio.
    butler era in dubbio,ma ci sarà.
    pelicans hanno battuto toronto con una grande ripresa,preferisco l'under alla giocata moneyline.

    under 226,5 @1,65

    stake 6/10
    "Le persone che riescono in questo mondo sono quelle che vanno alla ricerca delle condizioni che desiderano,e se non le trovano le creano."
    George Bernard Shaw

    30/07/2021
    W 513 L 464 V 91 -299,5


  9. #9
    the heartbreak kid L'avatar di wargod
    Data registrazione
    01-04-2009
    Residenza
    a sud di nessun nord
    Messaggi
    24,256
    Thanks
    0
    Thanked 840 Times in 780 Posts

    Predefinito Riferimento: pronostici NBA 2020-2021

    per la gara di prima serata invece milwaukee ospita golden state.
    entrambe hanno perso,ma c'è una differenza abissale tra uscire sconfitti a boston per un punto segnando un numero altissimo di canestri ed essere asfaltati da brooklyn già nei primi minuti.
    io sarei sorpreso se i bucks non vincessero in doppia cifra contro i warriors ancora orfani di green.

    milwaukee -8 @1,65

    stake 6/10
    "Le persone che riescono in questo mondo sono quelle che vanno alla ricerca delle condizioni che desiderano,e se non le trovano le creano."
    George Bernard Shaw

    30/07/2021
    W 513 L 464 V 91 -299,5


  10. #10
    Superforumisti L'avatar di Il Ragioniere
    Data registrazione
    26-02-2018
    Messaggi
    3,263
    Thanks
    32
    Thanked 44 Times in 36 Posts

    Predefinito Riferimento: pronostici NBA 2020-2021

    Citazione Originalmente inviato da wargod Visualizza messaggio
    preview:

    EST

    atlanta: si può tornare a seguire le partite della franchigia e questa è già una novità non da poco dopo anni infausti.
    bogdanovic,gallinari (dopo parecchi anni non dovrebbe essere titolare nel quintetto iniziale),ovviamente young rimasto.
    più giovani rodati scorsa stagione e si spera il fattore capela nel pitturato
    hawks possono andare ai playoff

    boston: è rimasta tutta la parte fondamentale,perchè hayward è stato un flop possiamo dire per le premesse
    teague e thompson danno il cambio a wanamaker e kanter
    per i celtics obiettivo finale di conference ad est

    brooklyn: in parte già detto ieri,aggiungo shamet e brown
    anche se i nets non chiudessero harden,alla fine sarebbero una delle squadre per il titolo nonostante vincere subito non sia per nulla semplice.

    charlotte: hornets hanno puntato forte su di hayward,un bel rischio visti i continui infortuni.
    tanta fiducia al piccolo della famiglia cestistica ball
    per me non è da playoff

    chicago: non saprei che dire di questa gloriosa franchigia,si continua ogni stagione a provare tutti questi giovani ma ancora non vedo dei leader veri dopo butler

    cleveland: idem come sopra,si sapeva cosa sarebbe accaduto dopo l'addio di lebron james ma non stanno facendo granchè per evitarlo

    detroit: un'altra realtà dove i progetti falliscono,ancora ricordo le fanfare all'arrivo di griffin.
    unica nota positiva è rose che è tornato ad essere un giocatore di basket.
    vedremo il rookie hayes con molte responsabilità

    indiana: il roster è immutato,evidentemente si crede che sia più che altro un problema di gestione e quindi ha la sua occasione l'ex assiste bjorkgren che ha vinto l'anello con nurse a toronto
    dovrebbe andare ai playoff

    miami: dopo quanto visto la scorsa stagione da 10,non si poteva che confermare in blocco i quasi eroi.

    milwaukee: anche qui conferma in toto,è una squadra che da un paio di stagione vorrebbe la finale
    giannis ha rinnovato e gli è arrivato holiday come regalo più che gradito

    new york knicks: dovranno fornirmi motivazioni per seguire una loro partita,al momento non ne vedo
    auguri a coach thibodeau

    orlando: isaac ha avuto problemi di infortuni e ora si è rotto proprio,stagione finita prima di iniziare.
    era arrivato alla dozzina di punti di media e assist importanti,sarà un'assenza rilevante.
    comunque i magic non hanno un vero giocatore di riferimento,tuttavia almeno in florida si vedono giovani concreti che infatti hanno già stupito la scorsa stagione arrivando ai playoff.

    philadelphia: la scorsa stagione erano sullo stesso piano di boston e milwaukee per andare in finale ad est,ora c'è qualche interrogativo in più.
    ci sono stati non pochi cambiamenti,non solo sul parquet.
    l'ex direttore generale morey di houston ha provato a portarsi dietro d'antoni,ma alla fine la scelta è caduta su rivers.
    diversi giovani interessanti più s.curry e d.green al posto di holiday e richardson,anche il veterano horford ha lasciato

    toronto: ci riprova,anche se per ora non potrà giocare in canada per ragioni sanitarie e saranno in florida a tampa.
    la franchigia ha mostrato di essere competitiva anche senza leonard,cambio dei lunghi con i veterani spagnoli gasol-ibaka partiti e sostituiti dalla coppia ex phoenix baynes-len
    raptors devono puntare in alto.

    washington: c'è di nuovo fermento nella capitale dopo aver scambiato wall con westbrook.
    sembra la classica squadra che può perdere e vincere con tutti.
    nelle ultime stagioni tra wall e beal è stato un calvario per gli infortuni,nell'ultima stagione dove sono stati sani entrambi a lungo si sono viste cose importanti.
    vedremo come cresceranno i wizards.


    OVEST

    dallas:
    l'unicorno lettone continua con gli infortuni,ad oggi è in riabilitazione.
    non è possibile valutare la franchigia texana senza porzingis
    il roster è più o meno quello,cone da tradizione,una buona squadra che con il lettone può andare avanti anche nei playoff perchè doncic non basta

    denver: stesso discorso valevole per miami,stagione insperata ed eccellente
    obbligatorio confermare,ma ha preso anche l'interessante bol bol e campazzo dal real madrid

    golden state: bene oubre e wanamaker,ma soprattutto si guarda al centro wiseman dal draft che ha già impressionato kerr
    è chiaro però che senza thompson per tutta la stagione stiamo parlando di altro,almeno ora c'è curry.

    houston: manca totalmente la serenità,solo tempesta senza quiete.
    via dirigenza,allenatore,westbrook e si continua a vociferare di trade per harden.
    il coach è l'ex assistente di carlisle ai mavs,vedremo se giocheranno ancora a bombardare oltre l'arco o inizieranno a pensare di sfruttare il pitturato se sarà azzeccata la scommessa cousins
    finchè avranno il miglior realizzatore di punti della lega i rockets potranno ambire a qualcosa di importante e questo lo sa bene la proprietà che ci rinuncerebbe solo per offerte folli

    los angeles clippers: premesso che coach lue ricercato da mezza nba è una delle cose che non comprendo,comunque c'è uno staff importante che lo aiuterà.
    qui leonard sta facendo lo stesso di harden,mentre george ha già rinnovato.
    harrell è l'unica uscita importante,dentro i veterani ibaka e batum.
    i clippers restano una delle franchigie più competitive.

    los angeles lakers: campioni in carica,lebron james è riuscito a riportare il titolo dopo tanti anni a los angeles gialloviola proprio nella stagione in cui è mancato kobe bryant.
    non si è scelto di confermare il roster vincente,come altrove o in passato,anzi più cambi del previsto: via rondo,howard,green,mcgee e arruolati harrell,gasol,schroder
    james e davis resteranno almeno fino al 2023 per i loro contratto,per cui hanno tempo per riempire altre dita della mano

    memphis: stesso roster che ha sfiorato i playoff a sorpresa,vedremo se ci riuscirà stavolta.

    minnesota: un altro posto dove ho perso il conto dei progetti negli anni,towns è arrivato a 25 anni e ancora si parla di giovani
    il proprietario si aspetta di poter raggiungere i playoff,convinto lui...

    new orleans: qui c'è del potenziale notevole.
    williamson dall'inizio senza restrizioni è una bestia affamata
    holiday è una brutta perdita,ma adams e bledsoe non sono male anche se su quest'ultimo ho qualche riserva per quanto non fatto post phoenix.
    la vedo in lotta per i playoff.

    oklahoma city: molto coraggio per la proprietà qui,raramente ricordo una rivoluzione dopo una stagione ben oltre le più rosee aspettative.
    da vedere i playoff con il binocolo per tutti gli esperti la scorsa estate sono arrivati al quinto posto.
    eppure via allenatore e quasi tutti i giocatori.
    via l'idolo di casa adams,l'ultimo rimasto della grande squadra di giovani terribili (westbrook,harden,durant) che si arrese in finale contro miami di lebron james.
    anche gallinari,paul,schroder.
    ormai la dirigenza ha così tante scelte al draft per gli anni a venire che potrebbe aprire un banchetto per rivenderle.
    hanno buttato nella mischia dei veterani (horford,green,hill,ariza),quindi non dovrebbe essere un'ecatombe la ricostruzione.

    phoenix: dal nulla è arrivato in arizona paul,per averlo tuttavia i suns hanno dovuto dare vari giovani interessanti più rubio.
    preso anche crowder dopo la grande stagione a miami.
    considerando che nel roster hanno booker,ayton,saric l'accesso ai playoff dovrebbe essere assicurato e poi chissà.

    portland: buoni gli innesti di kanter,covington e il campione delle schiacciate 2020 d.jones
    lillard,mc collum,c.anthony,hood,nurkic
    forse le rotazioni non sono all'altezza dei playoff.

    sacramento: gestione totalmente imbarazzante e non è certo un problema del solo divac.
    la nuova arena dovrebbe essere vuota non per il covid,ma perchè è ciò che merita questa dirigenza incompetente.
    la peggiore franchigia ad ovest,per distacco

    san antonio: belinelli è tornato a bologna e forbes via pure,per il resto i soliti spurs dell'eterno popovich
    conosciamo il record del coach di qualificazione ai playoff,quindi inutile dire che non sia da prime otto tanto sappiamo che lotterà per entrarci fino alla fine

    utah: cambio di proprietà con un imprenditore di successo nella tecnologia con la famiglia miller che lascia dopo decenni,subito silver ha strizzato l'occhio al business che fa da avanguardia per il futuro della lega.
    è tornato favors che non ha trovato successo che si pensava,visto che a suo tempo era lanciato nei jazz,per il resto solo rinnovi.
    mi aspetto lottino per le prime quattro posizioni della conference


    Buonasera War e tantissimi complimenti per il tuo lavoro dettagliato


    Mi ha girato un amico mio alcune scelte Antepost per quanto riguarda NBA,le posto in caso che vi piace e volete seguirle.

    Non so se siano disponibile in Italia tutte le scelte però le posto in ogni caso.



    MVP







    To Win Division(NBA Atlantic Division)








    Best rookie of the year








    Best defender of the year








    Most improved player of the year









    Νota: Purtroppo le quote son state cambiate per questi tre


    Michael Porter Jr è scesa la quota da @17,00 a @10,00


    Christian Wood è scesa da @22,00 a @15,00


    Ja Morant è scesa da @75,00 a @22,00







    Best 6th player of the year






    Ha preso tutte le scelte sopratutto calcolando il valore/possibilità.Se per esempio era una giocata al totocalcio come Rookie of the year avrebbe scelto Wiseman che è il primo favorito per il premio.


    Crede tanto anche a Dinwiddie ma purtroppo non è disponibile alle scelte di Best 6th player of the year,questo perchè come mi ha spiegato Nash lo metterà da starting unit.Se più tardi deciderà di cambiare formazione e inizierà Levert come starting unit e Dinwiddie arriverà dalla panchina non possa fare niente....


    Se non è stato infortunato Klay da Golden State,avrebbe preso Warriors per campioni di NBA e Stephen Curry da MVP
    Betting Investor first, gambling addict second. PAOK Salonicco fan. La Ragioneria viene al quarto posto

Bookmarks

Bookmarks

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •