Pagina 2 di 4 PrimoPrimo 1234 UltimoUltimo
Visualizzazione risultati 11 fino 20 di 38

Discussione: Value Bet?? Uhmmm

  1. #11
    Forumista d'assalto L'avatar di igignofuni
    Data registrazione
    19-07-2010
    Messaggi
    547
    Thanks
    1
    Thanked 12 Times in 11 Posts

    Predefinito Re: Value Bet?? Uhmmm

    Si si, avevo capito che era solo per fare un esempio. La vediamo in 2 modi opposti, non c'è niente di male.

    Io in questa sezione (Sistemi e metodi) ho imparato molto, non tanto relativamente ad un sistema vincente, quanto ad un modo di ragionare che poi oggi mi sta dando una mano per fare abbastanza bene nel mondo del betting.

    Purtroppo oggi non è molto frequentata e questo mi dispiace!!! Credo che l'impossibilità di giocare su bf.com sia la causa principale della decadenza di questa "mitica" sezione.

    L'assenza di un "campo scuola" come bf.com porta ad avere nuovi scommettitori sempre più approssimati; ora chiudo perché con l'aumentare degli anni vedo che divento più filosofico (troppo filosofico!)

    Ciao
    E il cane?
    ....Troppo forte......è andato in culo a tutti!!

    http://igignofuni.blogspot.com/

  2. #12
    Forumista d'assalto L'avatar di mementro
    Data registrazione
    01-12-2014
    Messaggi
    662
    Thanks
    59
    Thanked 17 Times in 15 Posts

    Predefinito Riferimento: Value Bet?? Uhmmm

    Ultras la fortuna centra 0 nel betting. È, invece, il far credere che centri qualcosa la fortuna a rendere ricchi i book.

    Rigurado al primo post non sono daccordo sulle troppe capacità che si asseriscono ai book. Settimanalmente sbagliano quote di apertura del 20/30% in grandi leghe ( figuriamoci nelle piccole) rispetto poi all quota di chiusura/quota reale (che ovviamente quasi mai coincidono, ma che comunque (in media) coincidono di più rispetto alle quote di aperture). Piu che altro la capacità dei book è quella di cambiare le quote in base alle puntate ricevute impostando diversi limiti di puntata a seconda della veridicità che pensano possa avere la loro quota. Quindi la loro capacità di guadagnare pur avendo quote sbagliate.

  3. #13
    scommettitore L'avatar di marce
    Data registrazione
    24-04-2011
    Residenza
    livorno
    Messaggi
    554
    Thanks
    22
    Thanked 8 Times in 7 Posts

    Predefinito Re: Value Bet?? Uhmmm

    Citazione Originalmente inviato da mementro Visualizza messaggio
    Rigurado al primo post non sono daccordo sulle troppe capacità che si asseriscono ai book. Settimanalmente sbagliano quote di apertura del 20/30% in grandi leghe ( figuriamoci nelle piccole) rispetto poi all quota di chiusura/quota reale (che ovviamente quasi mai coincidono, ma che comunque (in media) coincidono di più rispetto alle quote di aperture). Piu che altro la capacità dei book è quella di cambiare le quote in base alle puntate ricevute impostando diversi limiti di puntata a seconda della veridicità che pensano possa avere la loro quota. Quindi la loro capacità di guadagnare pur avendo quote sbagliate.
    Ovvio che la penso come te, altrimenti smetterei di scommettere !
    Con tutto il rispetto per Max e per la sua competenza, i book per fortuna sbagliano.
    Ricordiamoci sempre che il loro scopo non è quello di indovinare un evento, ma di avere le giocate ben distribuite in maniera da uscire sempre vincente,
    al contrario noi "pronosticatori" mettiamo tutto il nostro impegno e conoscenza nel dare una % di probabilità il più esatta possibile, ed il fatto di non avere a disposizione software ultrasofisticati non è assolutamente un problema se si conosce bene l'evento su cui scommettiamo, anzi !
    Un software è limitato, non potrà mai contenere quello che il nostro cervello ha immagazzinato in anni di betting e di partite guardate etc etc

  4. #14
    Super Moderator L'avatar di maxhazzard
    Data registrazione
    14-08-2003
    Residenza
    Città del Vaticano
    Messaggi
    2,377
    Thanks
    0
    Thanked 9 Times in 8 Posts

    Predefinito Riferimento: Value Bet?? Uhmmm

    Citazione Originalmente inviato da mementro Visualizza messaggio

    Rigurado al primo post non sono daccordo sulle troppe capacità che si asseriscono ai book. Settimanalmente sbagliano quote di apertura del 20/30% in grandi leghe ( figuriamoci nelle piccole) rispetto poi all quota di chiusura/quota reale (che ovviamente quasi mai coincidono, ma che comunque (in media) coincidono di più rispetto alle quote di aperture). Piu che altro la capacità dei book è quella di cambiare le quote in base alle puntate ricevute impostando diversi limiti di puntata a seconda della veridicità che pensano possa avere la loro quota. Quindi la loro capacità di guadagnare pur avendo quote sbagliate.
    beh... il mio post se lo avete letto tutto (e quindi non saltando queste righe) recita:

    Citazione Originalmente inviato da maxhazzard Visualizza messaggio

    Domanda provocatoria… fatto salvi ” cataclismi” dovuti ad infortuni vari e/o assenze “particolarmente pesanti” (ad esempio Higuain per il napoli ecc ecc) se invece i professionisti stipendiati dal bookmaker avessero, sin dall’esordio delle quote, valutato correttamente l’evento dandone le giuste proporzioni non pensate che tutti gli aggiustamenti successivi non siano altro che, semplicemente, un mezzo per spalmare i loro utili a prescindere dell’evento finale?? E che informazioni invece abbiamo noi per stimare in maniera più performante di quanto ipotizzato dal bookmaker che il bookmaker stesso, ed il mondo intero, non conosce? Ed il nostro “timing” di ingresso nell’acquisizione di tale quota in che momento dovrebbe esser fatto?? Rapportato alla nostra presunta valutazione o al trend intrapreso dalla quotazione stessa?? Il nostro acquisto sarà fatto sui massimi? Stiamo facendo Trading oppure scommettiamo, perchè oggettivamente sono due cose ben diverse eh…


    In sunto: …Value Bet?? No grazie!!


    ​Max
    per quanto ne posso capire io se il book fa errori di quota del 30% ed ha un aggio del 10%... è facile che finisca sotto i ponti...!!

    ed il cacciatore di value mi spieghi perchè non si mette a fare trading??? ah ahah !!! Un conto dire "gioco le value e ALLA LUNGA SARO' IN GUADAGNO sul book perchè sono piu cazzuto di lui"... ed un conto intuire un trend su di una quota... E "GUADAGNANDO" AD OGNI TREND..... senza essere costretto a sperare sull'esito della scommessa (che potrebbe essere anche sull'evento meno probabile)!!!

    Beati voi...

    Max

  5. #15
    Forumista d'assalto L'avatar di mementro
    Data registrazione
    01-12-2014
    Messaggi
    662
    Thanks
    59
    Thanked 17 Times in 15 Posts

    Predefinito Riferimento: Value Bet?? Uhmmm

    Che il book sbagli è un dato di fatto, non finiscono sotto i ponti come ho scritto grazie ai limiti che impostano che all apertura potrebbero non bastare ad una sola persona e successivamente facendo in modo che sia il mercato a puntare contro se stesso, intascando semplicemente l aggio, ciò per quanto riguarda gli asiatici, che si aiutano tra l altro uscendo successivamente agli altri, avendo quindi quote di partenza già sottoposte al mercato... ciò ovviamente non significa che nel singolo evento chiudano sempre in positivo, considerando che la maggior parte degli scommettitori punta a casaccio non deve essere difficile comunque. In pratica basta che il mercato non abbia ragione sulle proprie puntate più di quanto il book non "rubi" con l'aggio.

    Gli europei ghiacciano, per cui è semplicissimo per loro, tra l altro book come bet365 escono con quote fatte su semplici statistiche di classifica in leghe come le terza lega ceca, e allora si possono prendere quote @4 che valgono @1.1, ma chi è capace di prenderle oltre ad essere ghiacciato si perde tra la miriade di scommettitori poco capaci anche qui.

    E che informazioni invece abbiamo noi per stimare in maniera più performante di quanto ipotizzato dal bookmaker che il bookmaker stesso, ed il mondo intero, non conosce?
    Possiamo avere qualsiasi tipo di informazione, non è neppure molto difficile.

    Ed il nostro “timing” di ingresso nell’acquisizione di tale quota in che momento dovrebbe esser fatto?? Rapportato alla nostra presunta valutazione o al trend intrapreso dalla quotazione stessa?? Il nostro acquisto sarà fatto sui massimi?
    Questo è ciò che divide uno scommettitore da un trader. Io semplice scommettitore posso anche scommettere indipendentemente dall andamento della quota/mercato e stare in positivo, statisticamente mi basta che il valore percentuale che attribuisco ad un evento sia maggiore rispetto alla quota che scommetto, e avere ragione. Considerare il mercato è forse un passo in più che si dovrebbe fare per migliorare i profitti ( o per averne). Allora se io so dell infortunio di higuain e voglio scommettere comunque a favore del napoli aspetteró che il mercato mi alzi la quota, al contrario se io voglio bancare il napoli dovró essere più veloce degli altri. Questo per fare un esempio semplice
    Ultima modifica di mementro : 19-05-2016 alle ore 18.48.18

  6. #16
    Super Moderator L'avatar di maxhazzard
    Data registrazione
    14-08-2003
    Residenza
    Città del Vaticano
    Messaggi
    2,377
    Thanks
    0
    Thanked 9 Times in 8 Posts

    Predefinito Riferimento: Value Bet?? Uhmmm

    come ragiona chi si diletta nelle value bet lo abbiamo letto e riletto fatto sta che se "nel lungo periodo" (mi viene da ridere solo a scriverlo!!) nel lungo periodo se si è piu bravi del book e sopratutto dell'aggio (e qui mi sto pisciando sotto dal ridere!!) beh allora si dovrebbe essere in attivo.... Vabbè quando è FINITO IL TUO LUNGO PERIODO FAMMI UN FISCHIO E NE RIPARLIAMO....

    Max

  7. #17
    Forumista d'assalto L'avatar di mementro
    Data registrazione
    01-12-2014
    Messaggi
    662
    Thanks
    59
    Thanked 17 Times in 15 Posts

    Predefinito Riferimento: Value Bet?? Uhmmm

    Forse non ci siamo intesi, io sto facendo una considerazione sulle semplici scommesse, forse tu per valuebet intendi qualcosa di diverso?

  8. #18
    Forumista d'assalto L'avatar di mementro
    Data registrazione
    01-12-2014
    Messaggi
    662
    Thanks
    59
    Thanked 17 Times in 15 Posts

    Predefinito Riferimento: Value Bet?? Uhmmm


  9. #19
    Novellino
    Data registrazione
    10-10-2014
    Messaggi
    63
    Thanks
    4
    Thanked 4 Times in 4 Posts

    Predefinito Riferimento: Value Bet?? Uhmmm

    scusate se mi intrometto

    ma anche facendo trading si devono fare una serie di operazioni (scommesse) e quindi per avere un utile bisognerà per forza essere più bravi di qualcuno

    ho scritto una fesseria?

  10. #20
    Forumista d'assalto L'avatar di mementro
    Data registrazione
    01-12-2014
    Messaggi
    662
    Thanks
    59
    Thanked 17 Times in 15 Posts

    Predefinito Riferimento: Value Bet?? Uhmmm

    No, anzi...se la cosa si fa su exchange è ancora più chiara come cosa. Di fatto molte mie scommesse "semplici" si possono utilizzare anche per fare trading...

Bookmarks

Bookmarks

Regole di scrittura

  • You may not post new threads
  • You may not post replies
  • You may not post attachments
  • You may not edit your posts
  •